Treadmill

RUNNING VIDEO-ANALISI

Original%20on%20Transparent_edited.png

Una video-analisi della corsa presso il nostro studio eseguita da Stefano Braico con l'innovativo metodo Runningology, con l'obiettivo di aiutarti a comprendere la tua tecnica di corsa, risolvere o prevenire infortuni. La video-analisi della corsa Runningology sfrutta un software specifico, valutando 5 aree corporee e 12 parametri della tecnica di corsa.

 

PERCHE' LA TECNICA DI CORSA E' IMPORTANTE

  • Ogni anno circa l'80% di podisti si infortuna. In questi casi la vera sfida è capire quale sia la causa, che spesso è legata alla corsa

  • L'analisi della corsa viene raramente presa in considerazione nella gestione degli infortuni. Questo può portare a sintomi persistenti, frustrazione e persino a rinunciare a correre.

 

  • Una biomeccanica della corsa scorretta è stata identificata come causa di sviluppo di infortuni specifici nei podisti.

  • Attraverso una video-analisi della corsa è possibile comprendere sia quali sono i fattori fondamentali di una corretta tecnica di corsa, sia come prevenire o risolvere infortuni.

A CHE TIPO DI CORRIDORE E' UTILE UNA VIDEO-ANALISI DELLA CORSA?

La video-analisi della corsa è adatta a qualsiasi livello di corridore, dal principiante all'agonista. Ognuno di queste tipologie ha infatti errori caratterizzanti legati ad infortuni specifici.

La video-analisi viene effettuata attraverso un software che analizza la tua tecnica di corsa attraverso 12 parametri fondamentali.

Ti fornirà informazioni pratiche per migliorare la tua tecnica di corsa, prevenire o risolvere i tuoi infortuni

COME LA VIDEO-ANALISI MIGLIORERA' LA TUA CORSA

Capirai come la tua tecnica di corsa è legata ai tuoi infortuni

Migliorerai la tua tecnica per prevenire o risolvere i tuoi infortuni

Migliorerai la tua economia di corsa per correre meglio e piu' a lungo

Scoprirai quali sono gli elelementi chiave della corsa e perchè sono importanti

QUALI SONO LE 5 AREE BIOMECCANICHE?

La video-analisi della corsa Runningology si basa sulla valutazione di 5 domini biomeccanici relativi a specifiche aree del corpo e sulla loro risposta biomeccanica durante il ciclo di corsa.

 

Le 5 aree si sviluppano ulteriormente in 12 parametri legati a specifici infortuni della corsa. La videoanalisi è infatti un metodo scientifico per valutare la tecnica di corsa per prevenire o risolvere infortuni specifici.

1

PIEDE

2

GINOCCHIO

3

ANCA

4

TRONCO

5

PASSO

Running%20Shoes_edited.jpg

1

Il PIEDE è il punto di contatto iniziale durante il ciclo della corsa, questo fa si che influenzi tutto il resto del corpo. Esistono infatti diversi parametri del piede che possono aiutarci a capire come lesioni comuni come dolore tibiale, fasciopatia plantare e tendinopatia achillea possano essere associate a una meccanica anormale della corsa.

Man%2520Running_edited_edited.jpg

2

Il GINOCCHIO è la prima grande articolazione incontrata dalla forza derivante dall'azione del piede. L'azione del ginocchio è fondamentale per dissipare, sintonizzare con precisione e persino riutilizzare l'energia generata dall'impatto. Quando la tecnica di corsa è anormale a livello del ginocchio, ciò può portare a dolore al ginocchio e problemi comuni come la sindrome femoro-rotulea.

women%2520running%2520on%2520track%2520f

3

L'ANCA consente al corpo di muoversi in avanti durante il ciclo della corsa, lavorando come un pendolo capovolto. Essendo al centro del corpo, l'anca deve bilanciare il flusso di forze generato dalla parte superiore e inferiore del corpo. Quando ciò non si verifica correttamente, può causare dolore lombare, all'anca e persino al ginocchio come nel caso della sindrome della bandelletta ileotibiale.

Man%2520Running%2520Race_edited_edited.j

4

Il TRONCO durante il ciclo di corsa contribuisce alla generazione della forza e regola la postura attraverso l'azione oscillante delle braccia e della colonna vertebrale. L'azione del tronco deve essere sincronizzata in relazione al ritmo del passo. Alterazioni del tronco possono portare ad una peggiore economia di corsa, con aumento della fatica e problemi come dolore lombare.

Image by Deny Abdurahman

5

Il PASSO o falcata, include parametri fondamentali come il numero di passi al minuto (cadenza).Questa area è la chiave per capire in che modo le forze d'impatto sono correlate agli altri quattro aree biomeccaniche. Un modello di passo disfunzionale può infatti causare o aggravare vari infortuni come ad esempio tallonite/fasciopatia plantare.

LA TUA VIDEO-ANALISI DELLA CORSA

Screenshot_20200713_132542.jpg
Screenshot_20200713_133134.jpg
Screenshot_20200713_131117_com.techsmith
Screenshot_20200713_133630_edited_edited

La tua video-analisi includerà informazioni rilevanti sulla tua tecnica attraverso un software per l'analisi analisi biomeccanica.

La video-analisi analizzerà ciascuno dei 12 parametri della corsa. Questo ti aiuterà a migliorare la tua tecnica di corsa, sia per risolvere che per  prevenire infortuni.

 

I 12 parametri della corsa sono:

- Tipo di attacco del piede

- Angolo di progressione del piede

- Angolo della tibia in risposta al carico

- Flessione di ginocchio 

- Finestra di ginocchio

- Estensione dell'anca in fase di propulsione 

- Pelvic drop

- Inclinazione del tronco

- Overstriding

- Base di appoggio

- Spostamento verticale del centro di massa

- Cadenza

Ogni parametro può essere collegato a prestazioni della corsa, economia e infortuni specifici nel caso in cui venga rilevata un'anomalia.

 

Nel caso in cui la tua video-analisi mostri che uno o più parametri sono alterati, ti verranno fornite una spiegazione completa e consigli su come correggerli per migliorare la tua tecnica di corsa e per la risoluzione  o la prevenzione di infortuni.